Copenhagen : al via la conferenza sul clima

italien 3 commentaires

Gli occhi del mondo sono puntati su Copenaghen. Oggi ufficialmente al via la conferenza sul clima. Circa quindicimila i delegati da 192 paesi e 105 i capi di stato che hanno dato la propria adesione. Ambizioso obiettivo: conciliare le posizioni di occidente industrializzato ed economie emergenti, su un documento politico vincolante, che sostituisca il protocollo di Kyoto con più incisive riduzioni delle emissioni inquinanti.

Clicca sull’immagine per vedere il video e leggere il seguito dell’articolo

Via euronews

clima

Tags : ,

Cambiano i confini tra l’Italia e la Svizzera

home 0 commentaire

confii

Italia e Svizzera si preparano a cambiare i loro confini perché il riscaldamento climatico sta sciogliendo i ghiacciai. E in alta quota, se cambiano i profili dei ghiacciai, cambiano le linee che dividono uno Stato dall’altro. Tutti sanno che i ghiacciai si ritirano, si riducono: l’allarme però deve essere serio se perfino le burocrazie svizzera ed italiana chiedono ai governi di modificare i trattati che fissano i confini.

Via la Repubblica.it

Tags : ,

Vacanze estive in pericolo

attualità, home, scuola 1 commentaire

               FERIE ESTIVE FANNO MALE: A TRENTO IL METODO TEDESCO

vacanze

Partirà dal Trentino la rivoluzione delle vacanze scolastiche. Basta con l’abitudine centralista di chiudere le scuole e di far stare a casa gli studenti per tutta l’estate. In tempi difederalismo è ora che ognuno faccia da sé, soprattutto è ora che ogni regione decida in base alla proprie esigenze, a partire da quelle climatiche, come del resto già avviene in molti altri paesi, a cominciare dalla Germania.        

La giunta della provincia autonoma di Trento, guardando ai vicini Lander della repubblica federale, ha deciso così di importare le « ferie alla tedesca »: stesso numero complessivo, ovviamente, di giorni di lezione (204), ma distribuiti in modo autonomo e diverso. E dunque, in una zona dove l’inverno si va a sciare e il caldo estivo si fa sentire per un breve periodo, non saranno più in programma tre mesi consecutivi di riposo. Il nuovo calendario prevederà un periodo più breve di ferie estive e diverse settimane di vacanza distribuite nell’anno. La novità entrerà in vigore dall’anno scolastico 2010-1011 (il prossimo anno, dunque, continueranno a essere seguite le « regole » nazionali, con apertura il 14 settembre e chiusura il 5 giugno) e presto comincerà a essere discussa con i protagonisti del mondo della scuola. 

(seguito dell’articolo)

Via LaRepubblica.it      

Quali sono gli argomenti all’origine di quella decisione?

Ti piacerebbe seguire il modello tedesco? Dài il tuo parere.

 

 

 

 

Tags : , , , ,

Consiglio europeo: un accordo storico

home 0 commentaire

europa

Il Consiglio europeo dell’11 e 12 dicembre 2008 è giunto ad un accordo storico sul pacchetto energia/mutamento climatico che molto probabilmente verrà finalizzato anche con il Parlamento europeo entro la fine dell’anno. Questa svolta decisiva permetterà all’Unione europea di tenere fede agli impegni presi e di conservare un ruolo propulsore nel raggiungimento di un accordo globale, in occasione della conferenza sul clima che avrà luogo a Copenaghen l’anno prossimo. 

cliccare qui per leggere il seguito dell’articolo

Tags : ,