La commedia dell’Arte

home 0 commentaire

Articolo proposto e pubblicato da Célia, 1ES1.

Hai già assisitito a una rappresentazione della Commedia dell’Arte? Dove e quando?

Quali personaggi c’erano?

Tags :

Commedia dell’Arte a Draguignan

home 1 commentaire

TEATRO MUNICIPALE DI DRAGUIGNAN

Martedì 17 febbraio alle ore 21:00

teatro-zucchero

Il Teatro Zucchero è una compagnia specializzata nel tramandare la tradizione plurisecolare della Commedia dell’Arte. Fantameron Antico è il titolo dello scenario originale scritto da Frédéric Bonan, è sua anche la regia. Nove attori recitano per 100′ circa con un ritmo indiavolato nel quale troviamo tutti gli ingredienti di questo genere teatrale: lazzi, canti, musica, dispute e ovviamente lieto fine. Spettacolo in maschera, in lingua francese ma con allusioni in italiano. 

Lo stile »Commedia » non impedisce di distillare messaggi più universali con allusioni all’attualità. 

Via Teatro Zucchero ([email protected])

Wikipedia: Commedia dell’Arte

Hai già assistito a uno spettacolo della Commedia dell’Arte? In quale occasione?

Quali sono i personaggi della Commedia dell’Arte che conosci?

Tags :

Scuola e giovani:il laboratorio teatrale del liceo Lurçat

home Comments Off on Scuola e giovani:il laboratorio teatrale del liceo Lurçat

“Le donne colte”, di Moliere (1622-1673)

Il quindici, il sedici e il diciassette maggio del 2008 ha avuto luogo a Martigues la rappresentazione teatrale “Le donne colte” di Moliere interpretata da “La Compagnie du Vent de Mars”, che si è costituita in associazione da due anni. (seguito dell’articolo)

Via Twinagers News (progetto eTwinning)

Tags : , ,

Scuola e giovani: il laboratorio teatrale del liceo Alessi di Perugia

home 4 commentaires

Quante volte sei stato a teatro? 
        In Italia solo lo 0.32% della popolazione ha visto uno spettacolo teatrale nel 2005 (dati ISTAT).Questo tipo di intrattenimento è decaduto con l’avvento del cinema, ma la situazione non è sempre stata così…Il periodo d’oro del teatro è l’età di Elisabetta (1558-1603) fino al 1625, anno della morte di Giacomo I. 
        Per esempio, in Inghilterra, il maggior drammaturgo è William Shakespeare (1564-1616), le cui opere sono conosciute in tutto il mondo e sono ancora rappresentate non solo a Londra ma anche in altre città.Perché il teatro era così popolare a quel tempo? Mentre in Italia il teatro rinascimentale era riservato a poche persone, in Inghilterra era un polo di attrazione per tutti; in questo modo divenne un livellatore sociale. Agli spettacoli si potevano incontrare principi e contadini, uomini, donne e bambini perché il biglietto per un posto in piedi costava solo un penny. I poveri stavano in platea, mentre le persone più abbienti sedevano nei palchi, al contrario di oggi. Siccome il pubblico era composto da diverse tipologie di persone, il teatro doveva soddisfare i gusti sia di un violento soldato sia di una donna romantica che di un filosofo, usando molti generi e registri linguistici.
(seguito dell’articolo)

Via Twinagers News (progetto eTwinning)

Tags : , , ,